Ascolta l’intervento dell’Arcivescovo S. E. Mons Matteo Maria Zuppi (o guarda il video)

Si è svolta nel pomeriggio di domenica 13 marzo la Convocazione diocesana dei gruppi e delle comunità del Rinnovamento nello Spirito Santo dell’Arcidiocesi di Bologna.

Nell’aula magna del Seminario arcivescovile, dopo la Preghiera comunitaria carismatica, l’assemblea dei convocati ha accolto l’Arcivescovo Mons. Matteo Maria Zuppi al quale la coordinatrice diocesana Assunta Barese ha rivolto un saluto e una breve presentazione delle attività dei gruppi.

La gioia di potersi stringere intorno all’Arcivescovo è stata espressa nel segno di accoglienza realizzato dai bambini, e nelle domande a don Matteo formulate da giovani, famiglie e pastorali. Domande alle quali Mons. Zuppi ha fornito precisi e illuminanti riscontri. Nel suo discorso l’Arcivescovo ha sottolineato l’importanza per la Chiesa di Bologna della ricchezza dei carismi in essa presenti, fra i quali assumono particolare importanza quelli dei movimenti ecclesiali, ha incoraggiato il Rinnovamento nello Spirito ad essere se stesso, cercando comunione e collaborazione con le parrocchie e gli altri movimenti. Ha poi ricordato che dopo la Pentecoste, descritta in Atti 2, la Parola di Dio ci descrive, in Atti 3, una Chiesa impegnata nel nome di Gesù a dare vigore a coloro che vivono nel bisogno presso le sue porte.

collage

Dopo la visita dell’Arcivescovo la Convocazione diocesana è proseguita facendo memoria di quanto vissuto nei gruppi nel corso di questo ultimo anno. Ogni responsabile ha ripercorso il cammino del gruppo, aiutato da foto e video raccolti per l’occasione.

La S. Messa è stata celebrata da don Fabrizio, consigliere spirituale diocesano e regionale, nella cappella del Seminario arcivescovile. La giornata di festa si è poi conclusa condividendo fraternamente in refettorio quanto portato da ciascuno.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail