«Caro don Matteo dove vuoi che noi bambini andiamo a portare l’amore di Gesù?»

«Io vi risponderei a voi, e a tutti: dove non c’è! Eh sì. Io son sicuro che avete in classe un bambino che sta un po’ più solo degli altri, io sono sicuro che avete un bambino che ha i genitori che non sono nati qui, io son sicuro che avete un bambino che magari è un po’ strano, che qualche volta ha più difficoltà, io sono sicuro che ci stanno tanti … che magari … sembrano “tranquillo tranquillo”, però poi magari perché i genitori hanno litigato oppure perché gli è successo qualche cosa, è quindi sono un po’ più tristi. Bè io direi di puntare lì, andate lì! E che dobbiamo fare? La prima cosa che dovete fare è dirgli “ti voglio bene!”, dargli un bacio, starli a sentire … non è che uno deve fare chissà che cosa. Portare l’amore di Gesù è già soltanto dirgli: ti voglio bene, ti sto vicino, che cosa ti serve?» (S.E. Mons. Matteo Maria Zuppi, 13/03/2016 Seminario Arcivescovile Bologna).

 

Meeting2004_B&R

Meeting2013B&R

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail